Bonus 110%
23 Settembre 2020
Fatture elettroniche
11 Ottobre 2020

Super bonus 110%

COSA ACCADE NEL CASO DI SCONTO PARZIALE APPLICATO DAL FORNITORE ESECUTORE DELL’INTERVENTO

Nell’attesa che venga resa operativa dal 15 ottobre 2020 la piattaforma per la comunicazione telematica dell’opzione dello sconto in fattura o della cessione del credito di imposta, l’Agenzia delle entrate ha fornito nuovi chiarimenti in tema di 110% sia aggiornando le faq sia rispondendo ad alcune istanze di interpello.

Nello specifico, la risposta n. 325 chiarisce che i fornitori possono esporre in fattura il contributo sotto forma di sconto pari a un importo parziale (cioè inferiore al corrispettivo dovuto), rientrando tale intesa con il committente nelle ordinarie dinamiche dei rapporti contrattuali.

Il fornitore che applica uno sconto parziale acquisirà un credito di imposta calcolato sull’importo dello sconto applicato mentre il committente potrà fare valere in dichiarazione una detrazione pari al 110% della spesa rimasta a carico (o, in alternativa, cedere tale credito ad altri soggetti). È stata emanata anche la corposa risoluzione n. 60 del 28/09/2020 che riepiloga i limiti di spesa per alcune tipologie di interventi agevolabili.

(Agenzia delle entrate, risposta a interpello n. 325, 09/09/2020)