Certificazione di origine
Limiti Nomina Organi di Controllo

Spese di pubblicità

Credito d’imposta sugli investimenti pubblicitari incrementali

La disposizione che ha istituito il credito d’imposta per gli investimenti pubblicitari incrementali (articolo 57-bis, D.L. 50/2017), pur prevedendo un meccanismo di regolamentazione della misura virtualmente “a regime”, ha tuttavia espressamente disposto il necessario finanziamento soltanto per il biennio 2017/2018.

Per l’anno 2019, la misura non è stata ancora rifinanziata e, pertanto, non essendo disponibili le necessarie coperture finanziarie, non è ancora possibile presentare le comunicazioni per l’accesso all’agevolazione.

(Dipartimento per l’informazione e l’editoria, nota, 20/03/2019)