Terreni
19 Dicembre 2019
Participation exemption
19 Dicembre 2019

Riqualificazione energetica

INTERVENTO DELLA CASSAZIONE IN CONTRASTO CON QUANTO SOSTENUTO DALL’AGENZIA DELLE ENTRATE

La Corte di Cassazione ha affermato il principio di diritto secondo cui l’agevolazione per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici (introdotta dalla L. 296/2006 e successivamente dal D.L. 63/2013) spetta anche ai soggetti titolari di reddito di impresa che hanno sostenuto le spese su edifici concessi in locazione a terzi (cosiddetti “immobili patrimonio”).

La tesi (opposta) dall’Agenzia delle entrate è espressa dalla risoluzione n. 340/E/2008: non sono considerati strumentali e, pertanto, non possono fruire della detrazione Irpef/Ires per la riqualificazione energetica, gli immobili locati a terzi. Tale tesi è sostenuta anche relativamente agli immobili concessi in locazione dalle società di gestione immobiliare.

(Corte di Cassazione, sentenza n. 29162, 12/11/2019)