Tabelle Aci 2020
20 Gennaio 2020
ISA
17 Febbraio 2020

Registrazione atti privati

IL MODELLO F24 SOSTITUIRÀ IL MODELLO F23 A PARTIRE DAI PAGAMENTI EFFETTUATI DAL 1° SETTEMBRE 2020

In un’ottica di razionalizzazione ed efficienza delle modalità di pagamento, l’Agenzia delle entrate ha esteso dal 2 marzo 2020 l’utilizzo del modello F24 per il pagamento di tributi, interessi, sanzioni e accessori relativi ad atti privati soggetti a registrazione sulla base di quanto previsto dal D.P.R. n.131/1986. Fino al 31 agosto 2020 potranno essere utilizzati per i pagamenti sia il modello F23 sia il modello F24.

Per le somme dovute a seguito di atti emessi dall’Agenzia delle entrate, i versamenti dovranno essere effettuati utilizzando esclusivamente il tipo di modello di pagamento allegato o indicato negli atti stessi. Restano ferme le modalità di versamento dovute per la registrazione dei contratti di locazione e affitto di beni immobili e degli atti costitutivi delle start up innovative. Dal 1° settembre 2020 non potrà essere più utilizzato il modello F23 ma solamente il modello F24 per le somme dovute in relazione alla registrazione degli atti privati.

(Agenzia delle entrate, provvedimento n. 18739, 27/01/2020)