Sabatini ter
Fattura elettronica

Lettere di compliance

Anomalie riscontrate relative al periodo di imposta 2017

L’Agenzia delle entrate sta inviando ai contribuenti tramite pec i risultati dei controlli tra il volume di affari dichiarato per il periodo di imposta 2017 e l’importo risultante dalle operazioni trasmesse dai propri clienti tramite lo spesometro per la stessa annualità.
Gli elementi e le informazioni forniscono al contribuente dati utili al fine di porre rimedio agli eventuali errori o omissioni, mediante l’istituto del ravvedimento operoso di cui all’articolo 13, D.Lgs. 472/1997.
Tale comportamento potrà essere posto in essere a prescindere dalla circostanza che la violazione sia già stata constatata ovvero che siano iniziati accessi, ispezioni, verifiche o altre attività amministrative di controllo, di cui i soggetti interessati abbiano avuto formale conoscenza, salvo la notifica di un atto di liquidazione, di irrogazione delle sanzioni o, in generale, di accertamento.

(Agenzia delle entrate, provvedimento n. 517020, 17/12/2018)