Trattamento dei dati personali
17 Aprile 2018
Fatturazione elettronica
16 Maggio 2018

Indici affidabilità fiscale

Approvati i primi 69 indici di affidabilità fiscale (ISA)

Ai sensi dell’articolo 9-bis, D.L. 50/2017 dal periodo di imposta 2018 cesseranno di produrre effetti le disposizioni normative relative all'applicazione dei parametri e degli studi di settore. Il decreto del 23 marzo 2018 ha fissato la soglia massima di ricavi o compensi per l’applicazione degli ISA a 5.164.569 euro, approvando i primi 69 indici sintetici di affidabilità fiscale, dei quali 29 riguardanti il commercio, 8 relativi alle professioni, 17 per l’area dei servizi e 15 per il comparto manifatturiero.
Viene esplicitato nel decreto che i contribuenti potranno dichiarare ulteriori componenti positivi rilevanti per la determinazione della base imponibile delle imposte sui redditi, dell’Irap e ai fini Iva, per migliorare il proprio profilo di affidabilità fiscale.

(Ministero dell’economia e delle finanze, Decreto 23/03/2018, G.U. n. 85 del 12/04/2018)