Perdite d’ impresa
11 Maggio 2017
Agevolazione prima casa
11 Maggio 2017

Cartelle di pagamento

Dal 15 maggio 2017 ridotto il tasso degli interessi di mora per le somme iscritte a ruolo

L’articolo 30, D.P.R. 602/1973 prevede che decorsi 60 giorni dalla notifica della cartella di pagamento, sulle somme iscritte a ruolo si applichino a partire dalla data della notifica stessa gli interessi di mora ad un tasso di interesse determinato annualmente.

Con provvedimento del 27 aprile 2016 l’Agenzia delle entrate aveva determinato il tasso di interesse da applicare nelle ipotesi di ritardato pagamento delle somme iscritte a ruolo al 4,13% su base annuale. Il presente provvedimento fissa, con effetto dal 15 maggio 2017, al 3,50% su base annuale la misura del tasso di interesse da applicare ai sensi dell’articolo 30, D.P.R. 602/1973.
[Agenzia delle entrate, provvedimento n. 66826, 04/04/2017]