Sisma bonus
16 Maggio 2018
Oneri deducibili e detraibili
16 Maggio 2018

Bonus sud

Nuova procedura di ammissione al credito di imposta per gli investimenti nel Mezzogiorno

L’articolo 1, commi 98-108, L. 208/2015 ha previsto l’attribuzione di un credito di imposta a favore delle imprese che effettuano investimenti al sud dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2019 mediante l’acquisizione di particolari beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive ubicate nelle zone assistite di Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo.
Il decreto direttoriale del MiSe disciplina la procedura di ammissione alle risorse dei progetti di investimento delle piccole e medie imprese beneficiarie del credito d’imposta (le Pmi, cioè, che hanno già ricevuto l’autorizzazione da parte dell’Agenzia delle entrate) alla luce delle modifiche introdotte dal D.L. 243/2016, nonché dai provvedimenti 14 aprile 2017 e 29 dicembre 2017. In particolare, le nuove disposizioni si applicano ai progetti che comprendono investimenti effettuati dalle Pmi beneficiarie a partire dal 1° marzo 2017.
I progetti che comprendono esclusivamente investimenti effettuati prima del 1° marzo 2017 restano disciplinati dal decreto direttoriale 4 gennaio 2017, salvo quanto previsto per gli investimenti effettuati nella regione Sardegna e per gli adempimenti a cui sono tenute le Pmi beneficiarie.

(Agenzia delle entrate, risoluzione n. 34, 27/04/2018)