Amministratori di condominio
12 Marzo 2020
Fatturazione elettronica
12 Marzo 2020

Bonus pubblicità

ENTRO IL 31 MARZO 2020 VA PRESENTATA LA COMUNICAZIONE PER GLI INVESTIMENTI INCREMENTALI

L’Agenzia delle entrate ha aggiornato la sezione del proprio sito web destinata al bonus pubblicità (sono disponibili il modello e le istruzioni). Le imprese, i lavoratori autonomi e gli enti non commerciali che effettuano o intendono effettuare investimenti pubblicitari nel 2020 incrementali di almeno l’1% degli analoghi investimenti effettuati nel 2019 possono beneficiare dell’agevolazione.

Per fruire del credito d’imposta, i soggetti interessati devono presentare la “Comunicazione per l’accesso al credito d’imposta”, entro il 31 marzo 2020. Entro il 31 gennaio 2021 andrà presentata la “Dichiarazione sostitutiva relativa agli investimenti effettuati” per dichiarare che gli investimenti indicati nella comunicazione per l’accesso al credito d’imposta, presentata in precedenza, sono stati effettivamente realizzati nell’anno agevolato e che gli stessi soddisfano i requisiti di cui all’articolo 3, D.P.C.M. 90/2018.

L’ammontare del credito d’imposta effettivamente fruibile da ciascun richiedente sarà stabilito con provvedimento del Dipartimento per l’informazione e l’editoria, pubblicato sul sito istituzionale del Dipartimento stesso. La sezione dell’Agenzia delle entrate relativa al bonus pubblicità è disponibile al link.

(Agenzia delle entrate, comunicato, 28/02/2020)